La selezione sessuale in Poeciliareticulata (Guppy)

Una specie molto interessante da utilizzare per studiare la correlazione tra qualità dell’eiaculato e vistosità dei caratteri sessuali secondari è Poecilia reticulata. Questo piccolo pesce tropicale d’acqua dolce, che popola i corsi d’acqua del Sud America, è caratterizzato da avere maschi con un elevato polimorfismo cromatico. Le femmine tendono a scegliere i maschi più colorati, vistosi e che corteggiano più intensamente. I maschi possono ottenere anche copule coercitive, tattica adottata principalmente dai maschi meno attraenti.

In P. reticulata, le femmine si accoppiano con numerosi maschi e la poliandria è in parte incoraggiata dalle femmine stesse e non risulta esclusivamente dalle copule coercitive maschili. P. reticulata è una specie ovovivipara a fecondazione interna, e le femmine possono conservare gli spermi dei maschi tra le pliche dell’ovario. Questa capacità permette loro di avere diversi parti anche senza fecondazione. È stato notato che gli spermi proveniente da accoppiamenti recenti, rispetto a quelli già conservati hanno un più elevato tasso di fecondazione.

La correlazione positiva tra durata degli accoppiamenti e vivacità di colori è stata riscontrata in guppy (Poecilia reticulata), in particolare con la colorazione delle macchie caratenoidee arancioni.